Vai al contenuto

Star Citizen | MISC Expanse

Status: Concept
Role: Small Refinery
Career: Industrial

Sei raffinerie separate per raffinare sei materiali differenti oppure per velocizzare singoli processi di raffinazione.

La nave è per una persona con aerea dormitorio e cucina.

Q&A

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una nave di raffineria rispetto a una raffineria basata su una stazione?

Il vantaggio più ovvio è che hai la raffineria in loco, il che significa che non dovrai fare sempre lunghi viaggi verso una stazione. Un altro vantaggio è che il processo di raffinazione a bordo della nave richiederà meno tempo rispetto a una stazione poiché avrai il pieno controllo del processo. Inoltre, non sarai influenzato dal livello di occupazione della stazione di raffineria quando viene utilizzata da altri giocatori.

In definitiva, vorremmo che i giocatori si unissero per formare flotte industriali con navi da miniera, raffineria, salvataggio e trasporto protette da caccia e cannoniere.

Quanto tempo impiegherà la raffinazione utilizzando Expanse rispetto a una raffineria basata su una stazione?

L’obiettivo è che sia un processo relativamente veloce e basato sulle abilità. Se conosci il materiale che vuoi raffinare e sai come lavorarlo correttamente, dovresti essere molto più veloce delle grandi raffinerie. Inoltre, raffinerai quantità molto più piccole (a livello globale) rispetto a una raffineria basata su una stazione.

La Expanse avrà un deposito sicuro per il minerale volatile? Ad esempio, se metto Quantanium grezzo nella Expanse, il tempo di distruzione si fermerà?

No. L’Expanse al momento non dispone di un deposito di materiale sicuro, quindi la volatilità non verrà aggirata conservandolo a bordo. Tuttavia, dovrebbe interrompersi quando inizia il processo di raffinazione.

Ci sarà un minigioco per la raffinazione come abbiamo fatto per le altre professioni? Se sì, puoi condividere qualche dettaglio?

Non lo chiamiamo minigioco, dal momento che la meccanica sarà un po’ più complessa di così, ma abbiamo un’idea generale di come vorremmo che fosse il processo di raffinazione guidato dal giocatore. Questo non è definitivo ed è soggetto a modifiche, ma attualmente l’idea è:

Per prima cosa, tirerai dentro il sacco dalla nave mineraria con il tractor beam e lo attaccherai alla “presa di aspirazione” della tua Expanse. Quindi, analizzerai i materiali. Sulla base dei risultati, devi decidere quale processo di raffinazione desideri utilizzare.

Sceglierai un metodo predefinito (con un’interazione diretta limitata) o l’approccio manuale, che ti consente di interagire direttamente con il materiale attraverso interazioni come macinazione, fusione, scioglimento e altro ancora.

Il nostro obiettivo qui è permetterti di decidere quanto impegno vuoi metterci. Quindi, potresti prendere il modo “semplice” e scegliere un metodo ben noto, oppure potresti inventare la tua ricetta di raffinazione.

Saremo in grado di iniziare a raffinare e quindi storare l’Expanse tramite il terminale ASOP senza interrompere il processo di raffinazione?

No. Il processo di raffinazione è una professione attiva, quindi dovrai prestarvi attenzione. Non è ancora deciso, ma lo stoccaggio della nave potrebbe interrompere il processo di raffinazione, ripristinarlo o portare allo spreco di materiali.

Quali materiali può raffinare la Expanse?

L’obiettivo è che ogni materiale grezzo/non raffinato sia raffinabile, quindi tutti i minerali, i gas e i metalli (compresi i rottami). Ci piacerebbe anche che raffinasse i gas in carburante.

È compatibile con Argo MOLE, Greycat ROC e Drake Vulture?

La Expanse è progettata per perfezionare la stragrande maggioranza della produzione dei veicoli di cui sopra. Quindi, non dovrebbe importare da dove provenga il materiale non raffinato, purché la configurazione della raffineria corrisponda ai requisiti di raffinazione del materiale.

Tuttavia, stiamo ancora esaminando il mining FPS e il Greycat ROC, poiché questi metodi producono gemme che potrebbero dover passare attraverso un processo diverso rispetto alla raffinazione. Ma, in ogni caso, sono progettati per avere uno scopo nella creazione.

La raffinazione richiederà materiali di consumo (carburante, catalizzatori, reagenti, ecc.)?

La raffinazione richiederà probabilmente l’uso di energia, catalizzatori e altri reagenti. Abbiamo in programma che la tua raffineria sia in grado di fabbricare catalizzatori e reagenti se hai i materiali adeguati a portata di mano.

Le raffinerie richiederanno energia dalla nave per funzionare, aumentando così il consumo di idrogeno durante l’uso?

Sì, la raffinazione dipenderà dal propulsore della nave. Ciò potrebbe anche avere un impatto sul bilancio energetico della tua nave se desideri eseguire processi ad alta energia.

Perché la Expanse ha un unico piccolo scudo quando la maggior parte delle navi di queste dimensioni è meglio protetta?

A causa della natura ad alta intensità energetica del processo di raffinazione, il compromesso consisteva nell’avere un solo piccolo scudo per consentire alla nave di avere una schermatura completa durante i processi di raffineria. Tuttavia, l’attuale armatura della Expanse è al di sopra della media per la sua classe di taglia, quindi la mancanza di un secondo scudo non significa che sia necessariamente debole.

Potrebbe spiegare a grandi linee come funzionerà il sistema del “sacco” (dove viene depositato il materiale raffinato)?

Potresti già avere familiarità con i sacchi del Prospector e della MOLE, dove hai le unità di stoccaggio situate lateralmente che si riempiono di minerale mentre estrai. Si espandono man mano che vengono riempiti e possono essere staccati una volta pieni. Possono quindi essere prelevati da altre navi e il loro contenuto trasferito per un’ulteriore elaborazione.

Quando la Expanse riceve minerale grezzo tramite un contenitore, riutilizza lo stesso contenitore quando consegna i materiali raffinati? Le sei borse laterali della Expanse sono rimovibili?

Sì, abbiamo in programma di consentire ai giocatori di riutilizzare i sacchi in cui sono state portate le materie prime e di riempirle con materiali raffinati. Il processo attuale è descritto di seguito, anche se potrebbe differire al momento del rilascio:

Un Prospector ti consegna un sacco di materiali grezzi, che attacchi con successo alla presa di aspirazione della tua Expanse. Puoi quindi spostare il contenuto direttamente nel tuo reattore o conservarlo in uno dei sacchi sul lato della Expanse per essere raffinato in seguito.

Se raffini direttamente il materiale, puoi riportare il materiale nel sacco originale tramite la presa di aspirazione. Tuttavia, dovrai prima risciacquare il sacco per evitare che i materiali raffinati raccolgano le impurità. Puoi anche scambiare il sacco nella presa di aspirazione con un altro prima che la raffinazione sia completata.

Attenzione però, la presa di aspirazione ha una connessione molto debole e non terrà il sacco in posizione durante il viaggio.

Le borse laterali della Distesa sono progettate per essere rimovibili, quindi un’altra nave potrebbe potenzialmente raccoglierle.

Qual è la capacità di carico totale per materiale raffinato e “che necessita di essere raffinato”? Può elaborare 64 SCU di minerale, ma avere anche 64 SCU aggiuntive nelle sue bisacce già raffinate?

Come il Prospector e il MOLE, l’Expanse utilizza lo stesso design del sacco pieghevole che consente di riporre un secondo set di pod a bordo in uno stato compresso. Per impostazione predefinita, ci sono 8 pod espansi (dando 64 SCU di capacità) e 8 pod compressi sopra di essi (dando un ulteriore 64 SCU di capacità una volta staccati gli 8 pod iniziali). Ciò consente alla Expanse di rimanere al suo posto e scaricare il set iniziale di capsule su una nave mercantile vicina e continuare a raffinare un secondo lotto.

La Expanse è in grado di trattenere il minerale grezzo “in attesa” oltre i sei lavori che può eseguire contemporaneamente? In tal caso, avvierà automaticamente nuovi lavori in attesa senza input da parte del giocatore?

Abbiamo in programma di consentirvi di stoccare una certa quantità di materiale direttamente nel reattore o nei sacchi annessi. Tuttavia, non verrà perfezionato fino a quando non avvierai attivamente il processo.

È stato pianificato un sistema per consentire ai giocatori di addebitare costi per l’elaborazione del minerale, come quando si fa rifornimento dallo Starfarer di un altro giocatore?

Sì, abbiamo in programma di avere un sistema di vendita/acquisto in cui i giocatori possano vendere il loro materiale non raffinato alla Expanse, che sarà poi perfezionato e venduto. Ti consentirà anche di aggiungere una commissione per la raffinazione.

L’illustrazione dell’opuscolo mostra il caricamento del pod in g zero tramite il tractor beam. Funzionerà anche su un pianeta in cui la gravità è un fattore?

Questo è il piano attuale, sì.

POST RECENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.